L’importanza di Gestire il proprio Denaro: I 6 Barattoli

 

Conosci il metodo dei barattoli?

 

Questo metodo per la gestione del denaro è molto utile per cominciare a prendere consapevolezza delle proprie finanze e utilizzarle nel modo corretto. Consiste nel dividere tutto il cashflow (ovvero il flusso di cassa) in entrata in 6 barattoli divisi per funzione e percentuali, eccoli:

1. Barattolo delle Necessità

 In questo barattolo inserirai il 55% delle tue entrate totali.

La funzione di questo barattolo è di provvedere a tutte le spese fisse maggiori, come ad esempio: affitto, mutuo, bollette, spese vive come cibo, benzina, ricariche ecc ecc, insomma tutto ciò che è necessario.

Attingi da questo barattolo ogni volta che ti si presenta una spese necessaria da affrontare.

2. Barattolo delle Spese a lungo termine

In questo barattolo inserirai il 10%.

La funzione di questo barattolo è di rispondere alle “necessità di secondo livello”, che non hanno scadenze fisse, ma che o programmiamo o arrivano “inaspettatamente”.

In generale, attingi da questo barattolo per tutti quei progetti a lunga scadenza come ad esempio per la futura vacanza o le spese per la scuola dei figli o l’acquisto di un elettrodomestico, oppure in caso di spese improvvise che il barattolo della Necessità non riesce a colmare.

3. Barattolo del Divertimento

In questo barattolo devi inserire il 10% di tutte le tue entrate.

Divertirsi, fare una pausa, è essenziale per essere produttivi. Se rimandi troppo a lungo il divertimento non riuscirai a ricaricarti e quindi a dare il massimo nel tuo lavoro e nei tuoi progetti!

Ogni mese questo barattolo deve essere COMPLETAMENTE SVUOTATO, quindi dai spazio al divertimento!

4. Barattolo della Formazione

A questo barattolo devi destinare il 10% delle tue entrate.

La formazione è fondamentale se vuoi crescere e migliorare.

Compra e leggi libri, partecipa a corsi, fai tutte le esperienze che servono per la tua formazione personale e professionale. Questo è un barattolo essenziale per il tuo successo.

5. Barattolo della Libertà Finanziaria

In questo barattolo devi inserire il 10% delle tue entrate.

NON DOVRAI MAI TOCCARE il denaro che metti in questo barattolo per pagare le tue spese! Sarà il denaro che lavorerà per te e che ti creerà profitto!

6. Barattolo della Beneficenza

In questo barattolo devi inserire il 5%.

Questo è il barattolo che devi utilizzare per aiutare gli altri, fare regali o prestiti.

Inizialmente puoi diminuire la percentuale o azzerarla del tutto se non guadagni molto, ma è importante che tu lo inserisca appena puoi.

Una volta che avrai preso dimestichezza potrai personalizzare i barattoli come vuoi e inserire altre voci a piacere a seconda delle tue esigenze. L’importante è iniziare ora.

Quello che devi fare dunque è dividere le tue entrate secondo queste percentuali.

Puoi aprire più controcorrenti e destinare ad ognuno la giusta percentuale, esistono infatti dei controcorrenti che puoi aprire gratuitamente online.

Inizia perciò subito a dividere le tue entrate utilizzando questi 6 “Barattoli” per gestire al meglio le tue entrate e allenati a segnare quotidianamente le tue uscite. Questo ti permetterà di avere completo controllo delle tue entrate e delle tue spese: è il primo passo verso la tua indipendenza economica!

Sapere dove va precisamente il tuo denaro è l’unico modo che hai per controllarlo e quindi per poter fare un piano a lungo termine.

Ricorda, i poveri cercano di controllare elementi che non sono controllabili, come le persone. I ricchi invece sono focalizzati sul controllo delle uniche due cose che è possibile e cruciale controllare: il tempo e il denaro.

Acquisisci gli strumenti per la tua ricchezza.

Al prossimo articolo!